Isole Tremiti

Traghetti Isole Tremiti

UN ARCIPELAGO DI EMOZIONI

RAGGIUNGETE
IN NAVE
LE ISOLE TREMITI

Immerse nel Mare Adriatico e nel loro verde smeraldo, le Isole Tremiti sono un’oasi di relax, bella e buona vita a circa 75 minuti di navigazione da Termoli.
La Compagnia Italiana di NavigazioneTirrenia vi farà salpare dal porto di Termoli ogni giorno alle ore 9,00 e in alcune date prevede doppie corse alle ore 12,00 o alle ore 15,45.

IL CLIMA
DELLE ISOLE TREMITI

Il clima è prettamente mediterraneo, tipico dell’intera Puglia. Le estati sono calde e secche ed il mare e calmo. Gli inverni sono miti con precipitazioni scarse ed il mare a volte si presenta agitato. Le stagioni migliori per programmare il vostro soggiorno alle Isole Tremiti sono la primavera e l’estate.

IL CLIMA
DELLE ISOLE TREMITI

Il clima è prettamente mediterraneo, tipico dell’intera Puglia. Le estati sono calde e secche ed il mare e calmo. Gli inverni sono miti con precipitazioni scarse ed il mare a volte si presenta agitato. Le stagioni migliori per programmare il vostro soggiorno alle Isole Tremiti sono la primavera e l’estate.

LE LOCALITÀ DI CUI SI PARLA

SAN DOMINO

È la più grande isola dell’arcipelago ed caratterizzata da una folta pineta e da magiche e romantiche calette e spiagge: Cala delle Arene, Cala degli Inglesi, Cala Matano, Cala Tamariello e Cala Tonda. E’ il punto turistico più attrezzato di tutto l’arcipelago, comprese le uniche discoteche delle isole.

SAN NICOLA

È il cuore storico delle Tremiti con le sue mura, le varie fortificazioni e l’Abbazia Santa Maria a mare. Da non perdere è una visita alla Grotta di San Michele ed alle sue acque brillanti.

CAPRAIA

La civiltà albanese è nata in questa città che si sviluppa nei pressi del lago che porta il suo stesso nome. Vi propone da visitare il Castello di Scutari e l’Orologio Inglese, che racconta il medioevo albanese, paesaggi che si prestano ad avventurose escursioni e bar e ristoranti sempre pronti a rispondere alle richieste dei turisti.

CRETACCIO

È una distesa di argilla, con vegetazione quasi del tutto assente, disabitata e,secondo le dicerie, infestata da fantasmi. E’ destinata a scomparire a causa dell’erosione continua che le sue coste subiscono.

I SAPORI TERMITESI

Nel vostro viaggio alle Isole Tremiti i vostri palati dovranno assolutamente assaggiare il pesce locale: che sia servito come fresco antipasto, in una succulenta zuppa, in una croccante e dorata fritturao arrostito sui carboni, questo pesce vi lascerà in bocca il sapore del suo mare. Tipico dolce del Gargano è l’ostia ripiena di miele e frutta secca, ottima in ogni stagione.